Gabardine: un tessuto pregiato tra semplicità e raffinatezza

gabardine

Gabardine: un tessuto pregiato tra semplicità e raffinatezza

Tra i tessuti pregiati troviamo il gabardine, un tessuto con effetto diagonale a leggero rilievo. Da sempre molto usato dagli stilisti, il gabardine riesce a coniugare eleganza e portabilità, grazie ad una combinazione di caratteristiche che vale la pena conoscere meglio. 

Il gabardine è un tessuto di straordinaria solidità. Presenta un’armatura a batavia o a levantina, con dominante d’ordito, compatto e particolarmente chiuso. Queste sue caratteristiche fanno sì che si presti alle lavorazioni più pregiate, soprattutto se si vogliono ottenere capi destinati a collezioni di una certa importanza. 

I tre tipi di gabardine: lana, cotone, fibre miste 

Il gabardine può essere realizzato in lana, in cotone o fibre miste ed è ideale per le mezze stagioni. Trionfa nella moda primaverile, con un peso che varia dai 250 gr ai 400 gr, una grammatura media che tuttavia gli conferisce grande robustezza e compattezza. Due caratteristiche che lo rendono tessuto tanto amato da sarti esperti quanto difficile da lavorare se non si è dotati di particolare manualità. 

Un buon gabardine si riconosce dalla regolarità delle coste: più sono sottili, più alta è la qualità. Per ottenere un effetto cangiante, talvolta si mischiano fili di ordito di colore differente da quelli della trama. 

I capi meglio valorizzati dal gabardine 

pregi del gabardine siano più evidenti a lavorazione ultimata, quando i vari capi riescono ad enfatizzarne le specifiche peculiarità. Probabilmente già impiegato in epoca rinascimentale per il confezionamento di mantelli e abiti da lavoro, originariamente in Francia si usava il suo nome proprio per indicare un particolare tipo di mantello. Col tempo, il tessuto ha conosciuto una notevole evoluzione, attestandosi oggi tra quelli più utilizzati nei tagli di sartoria. 

Pantaloni, giacche, cappotti, trench, abiti, sia maschili che femminili: il gabardine dà i migliori risultati in capi d’abbigliamento dalla linee essenziali che possono essere valorizzati dalla sua fitta trama. Per citare dei capi simbolo, la sahariana, l’eskimo, la camicia con le mostrine, i pantaloni cargo e l’intramontabile trench “alla Humphrey Bogart”, tutti in gabardine. 

No Comments

Post A Comment