Il dizionario della moda e dei tessuti Chanel

Il dizionario della moda e dei tessuti Chanel

Lo stile non si improvvisa, ma si tratta di un processo che si studia e si porta avanti con disciplina per tutta la vita. Questo il pensiero di Coco Chanel, icona rivoluzionaria della moda femminile. Vediamo quali sono i concetti, le creazioni ed i tessuti del marchio Chanel, uno dei più prestigiosi nel mondo della moda:

  • Borsa matelassé, ispirata ai tascapane militari. La prima versione è in jersey seguita da quella traputanta a rombi con la fodera bordeaux.
  • Tubino nero, il vero e proprio capo chic parigino. Con la sua linea semplice, diventa una controtendenza rispetto ai bustini e corsetti utilizzati al tempo e permettono alla donna di essere comoda ma pur sempre femminile.

  • Scarpe bicolore, metà beige per allungare la gamba e metà nere per rimpicciolire il piede e nascondere lo sporco. Le scarpe Chanel sono un classico dell’eleganza e vengono ancora oggi realizzate in versione moderna, ma rispettando lo stesso concetto.
  • Perle, un altro elemento fondamentale nella moda Chanel. Le perle non possono mai essere abbastanza, Coco Chanel infatti le considera un portafortuna. Anche false, non importa.
  • Tweed , uno dei tessuti tipicamente più maschili, viene trasformato da Chanel in un tessuto prezioso, elegante e femminile. Karl Lagerfeld aumenta poi la sua unicità tingendolo di vari colori, impreziosendolo con perle e glitter e dando largo alla sua fantasia.

Al.Ma.tissues da anni si occupa di vendita all’ingrosso di tessuti di qualità e, chi volesse seguire lo stile Chanel, sicuramente troverà nello stock di tessuti disponibili quello più adatto.

No Comments

Post A Comment