Tessuti pregiati arredamento: quali sono i più apprezzati

Tessuti pregiati arredamento: quali sono i più apprezzati

I tessuti pregiati trovano largo impiego non solo nell’abbigliamento ma anche nell’arredamento. Una stoffa di grande valore è in grado di trasmettere lo stesso valore al complemento d’arredo che va a rivestire. Nello stesso tempo, un ambiente acquista personalità e pregio anche in virtù dei tessuti usati per tende, divani, tappeti.

L’interior design incontra il mondo fashion dando vita a tessuti dalla fattura particolare, perfetti per strutture indoor e outdoor. Ad accomunarli c’è la bellezza e la qualità che vanno di pari passo con il comfort.

Tessuti di lusso per arredamento

A tutti è capitato di restare affascinati da alcuni tessuti usati negli arredi. Che si tratti di broccati o damascati o di stoffe più leggere come il raso, ogni struttura può contribuire ad una resa estetica di grande impatto. Ma quali sono i tessuti di lusso per arredamento più apprezzati? Passiamoli in rassegna.

Velluto

Il velluto rientra tra i tessuti pregiati più diffusi nell’ambito degli arredi.
Largamente utilizzato tra il XV e il XVII secolo, comunica nell’immediato eleganza e prestigio. Il velluto è una stoffa di origini antichissime, caratterizzato da un pelo fitto che lo rende particolarmente morbido e brillante. A seconda della lavorazione, si può ottenere un pelo tagliato, liscio e lucido, o un pelo riccio, formato da piccoli anelli. Alle origini veniva usato per gli abiti e le residenze dei nobili; oggi ha mantenuto l’allure regale e lo si utilizza soprattutto in ambienti classici e prestigiosi.

Damasco

Il damasco è un tessuto operato setoso e leggero, con una brillantezza cangiante.
La particolarità di spicco è rappresentata dai disegni estremamente dettagliati che risaltano in modo differente a seconda di come batte la luce sul filato.
Il velluto ha origine in Cina e trovò diffusione soprattutto a Damasco. Fu proprio lì che veniva utilizzato per l’arredamento di palazzi nobiliari e i paramenti sacri. I divani e i tendaggi più suggestivi sono quelli in velluto con elementi decorativi in filo d’oro e d’argento.

Broccatello

Il broccatello è un tessuto pregiato caratterizzato da disegni in rilievo elaborati. La realizzazione avviene attraverso la contrapposizione di orditi leggeri in seta e orditi rigidi in lino o canapa. Sono questi ultimi a dare alla stoffa il peculiare aspetto in rilievo.
Il broccatello veniva utilizzato, già nel Cinquecento, nell’arredamento di lusso, per tappezzerie e paramenti sacri.

No Comments

Post A Comment