Tessuti pregiati: la lana e la sua polivalenza

Tessuti pregiati: la lana e la sua polivalenza

La lana è tra i tessuti più antichi e reca con sé un carico emozionale legato al senso di comfort che naturalmente esprime. Un maglione o un cappotto di lana acquistano valore se confezionati con tessuti pregiati. Fare dunque attenzione alla materia prima e scegliere il giusto punto di riferimento nella vendita di tessuti sono condizioni imprescindibili nella realizzazione di capi di gran pregio.

Già 7000 anni fa i feltri di lana erano diffusi in Egitto e nei Paesi della Mesopotamia. Nel 1300 circa in Spagna si iniziò ad allevare le prime pecore di lana merino. La tosa è una procedura delicata che viene fatta ancora manualmente ed ha lo scopo di separare la lana pregevole dalla parte più lunga e non pulita. Questo salto nell’antichità ci fa capire quanto questo tessuto pregiato abbia una lunga tradizione tutta da valorizzare, andando a costituire di fatto un’importante risorsa.

Lana e versatilità

La lana, allora e oggi più che mai, è considerata una fibra polivalente.
Non a caso l’industria della Moda le sta riservando un’attenzione crescente. Attenzione motivata da più fattori, come dimostrano i tessuti di Dolce&Gabbana, che hanno creato addirittura una collezione di borse in lana.

La lana è un tessuto estremamente versatile, il che la rende ideale per la realizzazione di capi di abbigliamento molto diversi tra loro. Scegliere di acquistare la lana presso chi vanta un’esperienza pluriventennale nella vendita di tessuti significa avere la possibilità di dare vita a collezioni formali e informali, con abiti eleganti e casual.

Lana, un tessuto pregiato confortevole

La lana è un tessuto pregiato confortevole, grazie anche alla elevata capacità traspirante. Potremmo definirla una fibra naturale che “respira”: la sua specifica struttura cellulare bilancia la temperatura corporea, donando calore in inverno e freschezza in estate.

La lana viene prediletta tra i tessuti pregiati anche perché totalmente ecologica e in grado di assorbire il carbonio presente nell’atmosfera. Ecco perché quando l’abbigliamento in lana è sporco, non ha un odore forte. Oggi dunque le aziende di moda possano realizzare capi d’abbigliamento in un’ottica green.

Infine, la lana, soprattutto se di alta qualità, è scarsamente soggetta ad usura. Ciò è dovuto alla sua elasticità: si estende infatti fino al 30% senza danneggiarsi.

No Comments

Post A Comment